Filippo Berta

BIOGRAFIA

Filippo Berta (Bergamo, 1977) vive e lavora a Milano e Bergamo.
Il suo lavoro è stato esposto in spazi in Italia e all’estero: al Museo MADRE di Napoli, al Jonkopings Lans Museum (SE), alla Städtische Galerie di Brema (DE), al Centre of Contemporary Art di Salonicco (GR), al Museo di Pori (FIN), al Vandalorum Museum, Varnamo (SE), al Victoria Art Center di Bucarest (RO), al Center for Cultural Decontamination, CZKD, Belgrado (SR), al Matadero – Centro Creativo Contemporaneo, Madrid (SP), alla Galleria 400 di Chicago, al National Brukenthal Museum di Sibiu (RO).
A questi si aggiungono la Biennale di Thessaloniki – IV Edizione (GR), Biennale di Praga – V Edizione (CZ) e la III Edizione della Biennale di Mosca – Young Art (RU).
Ha preso parte a differenti residenze per artisti, come Fondazione Ratti di Como, Fondazione Spinola Banna di Poirino (TO) e al Careof di Milano e nel 2008 è stato tra i vincitori della IV Edizione del Premio Internazionale della Performance, Galleria Civica di Trento. Ha partecipato a differenti festival, come International Konst Film (2013, Svezia), Corpus 3 (2012, Napoli), 3rd Performance Festival di Thessaloniki (2013, GR) RomaEuropa Festival/Digital Life (2012, Roma), Tulca, After the fall (2011, Galway, IR), European Performance Art Festival (2011, Varsavia, PL), Zoom VI Edition di (2011, Firenze).

Contattaci.
Per maggiori informazioni.

Si prega di lasciare vuoto questo campo.


* Campo obbligatorio

Usando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies