Sabato 6 maggio, a partire dalle ore 18.00, appuntamento ad Augeo Art Space per scoprire le opere di MostRimini, una collettiva inedita che prevede l’accostamento di opere create da tre artiste nella comunità di Mutonia e quelle di tre giovani esordienti provenienti dall’ambiente street.
 
Gli artisti presenti in galleria saranno:
•Su_e_Side
•Lupan
•Mattia Capitani
•Federico Santini
•Exit Enter
 
In parallelo l’artista Nikki Rifiutile esporrà le sue opere nello spazio FAR messo a disposizione dal Comune di Rimini.
 
L’arte presentata da Augeo Art Space in MostRimini è quella Outsider.
Con il termine Outsider Art (in Italia a volte sostituito con Arte Irregolare) si designa la grande, variegata e complessa famiglia degli artisti marginali, emarginati, folk, visionari, quasi sempre, sprovvisti di formazione artistica accademica. Il termine è più correlato alla posizione di marginalità sociale in cui vive l’artista, piuttosto che all’opera. Persone che operano solitarie, al di fuori del condizionamento di canoni, movimenti, mercati e che traggono dalle profondità della propria personalità, per se stessi e non per altri, opere eccezionali nel concetto, nell’oggetto, nelle tecniche. È proprio la loro capacità di alienazione che permette allo spettatore di aprire, dai cassetti della propria memoria, sinestesie empatiche con i prodotti di questi geni artistici.
Sia la street art per fulcro ideologico, che gli artisti di Mutonia, hanno nel loro modus operandi caratteristiche che rimandano all’Outsider Art.

Usando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies